6 OLI ESSENZIALI PER DIMAGRIRE

Ciao donne,

oggi voglio condividere con voi alcuni “ingredienti segreti“ che ho scoperto recentemente.

 

Si tratta di sostanze totalmente naturali che molte donne conoscono ma poche utilizzano come preziosi alleati nella sfida contro il sovrappeso, la cellulite e la ritenzione idrica.

Questa scoperta è avvenuta pressochè per caso.

La scorsa settimana ho incontrato casualmente Claudia, una donna di 42 anni che da 5 mesi sta seguendo i programmi di BALLA&SNELLA.

Claudia, e questo non lo sapevo, è una stimata naturopata e nel corso della nostra chiacchierata mi ha rivelato come sta raggiungendo una forma davvero invidiabile associando le coreografie snellenti e tonificanti di Balla&Snella con alcuni specifici oli essenziali.

 

Ho utilizzato anch’io gli oli essenziali in passato, ma non conoscevo queste proprietà che oggi voglio condividere con voi.

Ho voluto approfondire l’argomento e ho chiesto a Claudia una consulenza e di riportarmi i risultati che aveva ottenuto su se stessa e su alcune delle sue clienti.

 

Quello che segue è il resoconto di ciò che ho scoperto.

Lo condivido con voi perché credo si tratti di un consiglio davvero utile.

 

… Si tratta dell’utilizzo degli oli essenziali per dimagrire.

 

In tutte le erboristerie possiamo trovare diversi oli essenziali che, con le loro proprietà, possono aiutare a ottenere ottimi risultati.

Sono ricchi di potenti antiossidanti, acidi grassi, vitamine e minerali il cui assorbimento combatte il sovrappeso e previene le malattie.

 

Io da sempre ne sono affascinata.

 

Tutti gli oli essenziali hanno infinite proprietà ma oggi vi voglio parlare di quelli che davvero sono ideali per ridurre l’infiammazione dei tessuti e l’accumulo di tossine e fluidi che ostacolano il dimagrimento.

 

Anche se non sono miracolosi in termini di consumo di grassi, mi sento di consigliarvi il loro utilizzo, amiche di Balla&Snella, perché sono davvero tante le persone che mi stanno confermando di avere ottenuto buoni risultati implementando il nostro allenamento con l’utilizzo regolare di alcuni di loro.

 

Seguitemi e scopriamo nel dettaglio quali sono i più efficaci nel bruciare i grassi.

 

  1. POMPELMO

 

 

Il pompelmo è uno dei migliori oli essenziali per dimagrire. Antiossidanti e acidi grassi contenuti all’interno di questo ottimo olio permettono di ridurre l’accumulo di grasso addominale, accelerando inoltre il metabolismo e “insegnando” all’organismo a convertire quello stesso grasso in energia, essenziale nella vita quotidiana.

L’olio essenziale di pompelmo proviene dalla buccia del pompelmo, che è molto ricca di alcuni principi attivi e aiuta a sostenere il metabolismo e la pulizia e il drenaggio delle ghiandole linfatiche.

Se applicato localmente sulla pelle in piccole quantità, l’olio essenziale di pompelmo è un eccellente stimolante diuretico e linfatico.

Questo è uno dei motivi per cui è incluso in molte creme e miscele anticellulite. Quando miscelato con l’olio essenziale di patchouli, l’olio di pompelmo è noto per abbassare il desiderio di cibo e la fame, che lo rende un ottimo strumento per perdere peso velocemente in modo sano.

Aggiungi alcune gocce alla tua bottiglia d’acqua, diffondilo nel tuo ufficio o a casa, o massaggia alcune gocce diluite con olio di cocco o olio di mandorle dolci sul petto e sui polsi quando ti colpisce la voglia irrefrenabile di cibo.

 

COME SI USA?

Diluisci 2 o 3 gocce di olio essenziale di pompelmo in un bicchiere di acqua tiepida e consumatelo a digiuno.

 

CONTROINDICAZIONI

Essendo una sostanza assai concentrata, è consigliato diluirla con un poco d’acqua. Ovviamente, l’utilizzo è vietato ai bambini inferiori ai tre anni.

 

  1. ZENZERO

 

 

Un altro tra gli oli essenziali per dimagrire è proprio quello di zenzero.

Contiene una sostanza chiamata gingerolo che stimola il metabolismo e contribuisce a migliorare la salute dell’apparato digerente.

Agisce anche come un diuretico naturale, riducendo la ritenzione idrica e i dolori articolari.

 

COME SI USA?

Aggiungi da 5 a 10 gocce di olio essenziale di zenzero a cibi e bevande. Puoi anche aggiungere la stessa quantità in una tazza di acqua calda e berla come infuso.

 

CONTROINDICAZIONI

Si sconsiglia l’utilizzo di oli essenziali per dimagrire durante la gravidanza e il periodo di allattamento. Da tenere fuori dalla portata dei bambini. Ovviamente, prima di utilizzarla, è obbligatorio diluirla con un altro olio vegetale. Un esempio, può essere quello di mandorle dolci.

 

  1. LIMONE

 

 

Specialmente se consumato al mattino, l’olio essenziale di limone contribuisce a normalizzare nonché ottimizzare le funzioni metaboliche dell’organismo.

L’alto contenuto di amminoacidi, acidi grassi e antiossidanti permettono la produzione di maggior energia da sfruttare durante la giornata.

Inoltre, consentono un miglior funzionamento dell’apparato digerente e riducono drasticamente la fame nervosa.

Il consumo moderato di questo olio essenziale di limone è una semplice abitudine che aiuta a migliorare le funzioni metaboliche, specialmente se assunto nelle ore del mattino.

 

COME SI USA?

Consuma da 3 a 5 gocce di olio essenziale di limone in un bicchiere di acqua calda o una tisana.

 

CONTROINDICAZIONI

Essendo un olio essenziale concentrato, si consiglia di utilizzarne qualche goccia e non quotidianamente, specialmente in caso di pelle grassa. In caso di pelle sensibile, invece, si sconsiglia direttamente l’assunzione.

Se si utilizza uno qualsiasi di questi oli essenziali per dimagrire, è sconsigliato esporsi al sole subito dopo in quanto si rischia di macchiare la pelle.

 

  1. CANNELLA

 

 

La cannella, è ottima specialmente per chi soffre di diabete o scarsa insulina. Il suo olio essenziale dà modo agli zuccheri di regolarizzarsi all’interno dell’organismo e non solo; esso consente persino la riduzione del grasso (in particolare, quello addominale).

L’assorbimento dei suoi antiossidanti e acidi grassi migliora l’attività metabolica e aiuta a ottimizzare l’uso di grassi e carboidrati come fonte di energia.

 

COME SI USA?

Aggiungi 5 o 6 gocce di olio essenziale di cannella al tè o al caffè al mattino.

 

CONTROINDICAZIONI

Prima dell’assunzione della cannella rivolgersi a un esperto, in quanto si parla di un prodotto da utilizzare con cautela. Sconsigliato in gravidanza e allattamento.

 

  1. MENTA

 

 

La sua essenza purifica il sistema linfatico, ottimizza il processo digestivo e svolge persino attività infiammatorie, all’esterno e all’interno del nostro organismo.

Aumenta l’energia del corpo e il ritmo metabolico, aiutando a perdere peso più facilmente.

E’ consigliata per evitare l’appetito in caso di ansia e, naturalmente, come alleato per ridurre gonfiore e crampi.

 

COME SI USA?

Diluisci 5 o 10 gocce di olio essenziale di menta in un bicchiere di acqua tiepida e consumalo prima di ogni pasto principale.

 

CONTROINDICAZIONI

Essendo concentrato, diluire il prodotto con un altro olio base (olio di jojoba, mandorle dolci ecc.).

 

  1. FINOCCHIO

 

 

Il finocchio è considerato uno dei migliori oli essenziali per dimagrire sin dall’antichità.

Infatti, si tratta di un rimedio antico, risalente al Medioevo; i semi di finocchio erano utilizzati contro la fame nervosa e diminuire l’appetito.

In realtà è un prodotto che svolge altre azioni sempre molto importanti. Ad esempio, favorisce la conciliazione del sonno e la produzione di grassi buoni, consentendo così la riduzione del peso.

 

CONTROINDICAZIONI

Vietato per i bambini, soggetti epilettici e donne in gravidanza o in fase di allattamento.

 

L’aromaterapia può aiutare a raggiungere un assottigliamento graduale e duraturo.

 

Non esiste un olio essenziale “miracoloso” per la cellulite e il sovrappeso, ma è combinando le qualità di molti di essi che si possono ottenere risultati spesso sorprendenti.

 

Se decidi di utilizzarli fammi sapere come ti trovi.

 

Miriam

 

 

Leave a Reply